Home Hostels Valencia

From the Blog

Bici a Valencia

Valencia in bici (secondo articolo)

Valencia in bici

Valencia è un città perfetta da visitare in bicicletta. La rete di pista ciclabile attraversa quasi tutta la città e permette ai ciclisti di girare liberamente in maniera sicura. Altri fattori importanti che promuovono l’uso della bici sono le distanze ridotte tra il centro e le principali attrazioni turistiche, la pianta della città che si sviluppa tutta in piano e soprattutto il clima invidiabile di Valencia che, con il suo sole e la sua temperatura mite, accompagna il ciclista.

 

A Valencia si possono trovare molti negozi che offrono servizio di affitto biciclette per ore o giorni. L’Ayuntamiento (il comune) mette a disposizione un servizio pubblico di affitto di biciclette chiamto “Valenbisi”. Vengono organizzati anche molti tour in bicicletta per famiglie e gruppi. Le possibilità che  vengono offerte dal cicloturismo a Valencia sono diverse: possiamo scegliere un giro cittadino che ci permette di visitare il centro storico ed i quartieri piu caratterisici oppure optare per percorsi anche di varie ore percorrendo il lungomare, addentrandosi nei campi coltivati e godersi la pace e la purezza del Parco naturale dell’Albufera.

 

Tra le possibili rotte in bici che si posso fare a Valencia, proponiamo due opzioni: la prima è un percorso attraverso l’affascinate Jardín del Turia di Valencia, la seconda è un’escursione con arrivo a “la huerta del Alboraja” (‘orto’).

 

Un percorso lungo l’antico corso del Fiume Turia

Questa rotta ciclistica percorre la riviera dell’antico fiume Turia, oggi convertito in giardino, fino alla cittá di Valencia. É un’opzione ludica ed ambientale perfetta per conoscere ció che sta attorno  al centro della cittá di Valencia, dalla Poble de Vallbona a Manises.23 kmdi leggera discesa, passando attraverso ponti, piste di terra battuta e paesaggi di riviera. Il percorso é ideale anche per i bambini in quanto offre un modo alternativo di fare movimento e di conoscere ambienti naturali.

 

Per accedere alla Pobla de Vallbona prendete il treno di FGV dal centro di Valencia. Il termine del percorso metro-bici n.18 é Manises, perció é possibile scendere alla Cittá dell’Arte e della Scienza o in una delle fermate precedenti. La precisa descrizione della rotta si puó trovare nel web di metrovalencia nella sezione ‘bici metro’.

 

Importante é notare che bar o locali in cui pranzare o semplicemente riposare non si trovano lungo la riviera stessa. É consigliabile perció portare acqua e cibo a sufficienza. Tenete presente anche che il percorso completo, fino al parco di Cabecera é di circa28 km, e potrebbe perció resultare esageratamente difficoltoso per i bambini. Se dovesse essere cosí, non dimenticate che é possibile effettuare il percorso nel corso di diversi giorni.

 

Un’ indimenticabile escursione lungo l’antica via Augusta Romana, accompagnata da edifici storici e paesaggi affascinanti

 

Questa tranquilla rotta ciclistica ci avvicina alle ultime realizzazioni della huerta (orto) di Valencia. Partendo da Valencia cittá si prende la pista ciclabile (che coincide con l’antica via August Romana) fino ad Almassera, incrociando, durante il percorso, l’orto di Alboraja. Possibile meta culturale ad Almassera é il museo dell’Huerta.

 

La rotta inizia vicino all’avenida de Catalunia, all’incrocio con la nuova avenida Antonio Machado, non distante dalla stazione del tram dell’Universitá Politecnica. Lungo il percorso ci si addentra nella Huerta de Valencia, fiancheggiando il cimitero e giungendo ai campi di ‘chufas’ (tipici frutti valenciani). In un chilometro e mezzo si giunge alla Porta dell’Alborada. Lasciando la bici é possibile, nelle vicinanze, degustare una tipica bevanda valenciana, la “horchata”, accompagnata dal “fartón”, il dolce che la sposa (in Avda dela Orchata).

 

Non dimenticate di indossare scarpe adatte all’escursione e di godervi il contatto con la natura e la tranquillita’ del paesaggio!

 

Ostelli a Valencia

Home Youth Hostel e Home Backpackers, gli ostelli di Home Hostels a Valencia, si trovano nel centro storico della città. Home Youth Hostel in particolare, si ubica a due passi da Piazza del Mercato, uno dei punti nevralgici della città dato che sempre in questa zona si innalzano i due edifici emblematici della Lonja della Seta e del Mercato Centrale.

 

Sia Home Youth Hostel che Home Backpackers Hostel sono due ostelli economici e situati nella zona più interessante e animata di Valencia; sono pensati per viaggiatori con lo zaino in spalla, studenti universitari, erasmus, viaggiatori avventurosi ed irrequieti…

 

Entrambi gli ostelli offrono servizio d’asciugamani, armadietti in tutte le stanze, Internet e connessione wifi gratuita.

 

Home Youth Hostel che Home Backpackers Hostel sono la prova che un prezzo economico non sempre coincide con una sistemazione di bassa qualità. È per questo motivo che se stai pensando di venire a Valencia non esitare e prenota negli Home Hostels Valencia: è un’opzione perfetta per coloro che hanno un’idea diversa di un viaggio turistico.