Home Hostels Valencia

From the Blog

Valencia in Bicicletta

Valencia è un città perfetta da visitare in bicicletta. La rete di pista ciclabile attraversa quasi tutta la città e permette ai ciclisti di girare liberamente in maniera sicura. Altri fattori importanti che promuovono l’uso della bici sono le distanze ridotte tra il centro e le principali attrazioni turistiche, la pianta della città che si sviluppa tutta in piano e soprattutto il clima invidiabile di Valencia che, con il suo sole e la sua temperatura mite, accompagna il ciclista. A Valencia si possono trovare molti negozi che offrono servizio di affitto bicicletteper ore o giorni. L’Ayuntamiento (il comune) mette a disposizione un servizio pubblico di affitto di biciclette chiamto “Valenbisi”. Si trovano anche molti tour organizzati in bicicletta per famiglie e gruppi. Le possibilità che ci vengono offerte dal cicloturismo a Valencia sono diverse: possiamo scegliere un giro cittadino che ci permette di visitare il centro storico ed i quartieri piu caratterisici o optare per percorsi anche di varie ore percorrendo il lungomare, addentrandosi nei campi coltivati e godersi la pace e purezza del Parco naturale dell’Albufera. Tra le possibili rotte in bici che si posso fare a Valencia, proponiamo due opzioni: la prima è un percorso turistico per il centro storico di Valencia, la seconda è un’escursione che collega la Città della Scienza con le spiagge dell’Albufera.

Un percorso turistico in bicicletta per il centro storico di Valencia

Il percorso inizia nel Paseo dell’Alameda dove attraverseremo il Ponte de las Flores per inserirci nella pista ciclabile che arriva alla Porta del Mar e al centro storico della città.

Arrivati ai giardini de Parterre, dove si trova la statua di Re Jaume I e dove nell’angolo si trova l’ufficio turistico, ci dirigiamo attraverso la pista ciclabile in Calle de la Nave. Un volta attraversata la piazza del Patriarca, girare a destra e poi a sinistra per arrivare al Museo della Ceramica González Martí e al Palazzo del Marqués de Dos Aguas, edificio con un’impressionante porta in stile barocco.

Per continuare proseguiamo per Calle Abadía, attraversiamo con attenzione Calle San Vicente e giriamo a destra per arrivare a Plaza de la Reina dove potremo visitare la Cattedrale e la torre del Micalet. Proseguiamo sempre per Calle Abadía per trovare la strada pedonale della Torre della Chiesa di Santa Catalina dove possiamo fare una fermata per provare l’horchata in una delle due horchateríe più famose della città. A sinistra troviamo la Plaza Redonda e proseguendo arriviamo a Plaza Doctor Collado dove finisce il nostro percorso e possiamo riposare e farci una doccia nel nostro ostello Home Youth Hostel… o magari fare un giro nei dintorni e visitare Plaza Ayuntamiento, la Lonja de la Seda e il Mercato Centrale.


Ver Valencia in bicicletta : centro storico carta più grande

Un’escursione in bicicletta che collega la Città della scienza con le spiagge del Parco dell’Albufera

La nostra escursione inizia alla Cittá delle Arti e della Scienza , che possiamo raggiungere sempre in bicicletta dal centro storico passando attraverso i giardini del Turia. Una volta raggiunta la Città della Scienza prendiamo la pista ciclabile che parte dalla rotatoria dell’Agorá e che prosegue parallelamente all’autostrada fino ad arrivare a Nazaret. Questa parte ci permetterà di inoltrarci nella tipica campagna valenziana. Attraversiamo Nazaret e proseguiamo per la pista ciclabile che passa vicino alla zona del porto fino ad arrivare ad una rotatoria dove vedremo l’accesso al Club Nautico. Proseguendo attraversiamo in letto del fiume Turia per arrivare ad una tipica zona di ritrovo per molti appassionati di pesca. Da qui entriamo nella passeggiata marittima del Pinedo che ci permette di proseguire parallelamente al mare. Un volta arrivati alla Cruz de Piedra (Croce di Pietra) possiamo fermarci per fare merenda in qualche ristorante o proseguire fino alle spiegge del Saler dove ci sono varie zone per pic-nic. L’escursione termina una volta arrivati al parco naturale dell’Albufera che, volendo, possiamo percorrere attraverso i sentieri che si sviluppano verso l’interno.Questa escursione dura circa due ore senza contare le fermate che facciamo durante il cammino.


Ver Valencia in Bicicletta : el Saler carta più grande

Ostelli a Valencia

Home Youth Hostel e Home Backpackers Hostel, gli ostelli di Home Hostels a Valencia, si trovano nel centro storico della città. Home Youth Hostel in particolare, si ubica a due passi da Piazza del Mercato, uno dei punti nevralgici della città dato che sempre in questa zona si innalzano i due edifici emblematici della Lonja della Seta e del Mercato Centrale.

Sia Home Youth Hostel che Home Backpackers Hostels sono due ostelli economici e situati nella zona più interessante e animata di Valencia; sono pensati per viaggiatori con lo zaino in spalla, studenti universitari, erasmus, viaggiatori avventurosi ed irrequieti…

Entrambi gli ostelli offrono servizio di lenzuola, asciugamani, armadietti in tutte le stanze, Internet e connessione wifi gratuita

Home Youth Hostel che Home Backpackers Hostels sono la prova che un prezzo economico non sempre coincide con una sistemazione di bassa qualità. È per questo motivo che se stai pensando di venire a Valencia non esitare e prenota negli Home Hostels Valencia: è un’opzione perfetta per coloro che hanno un’idea diversa di un viaggio turistico.